Seitan arrosto morto

Standard

L’arrosto morto si prepara in padella con il rosmarino, anzi con il “ramerino” come si chiama in Toscana, ovviamente io l’ho sperimentato con il seitan 😉

Ingredienti: (per due persone)

8 fettine di seitan
Olio evo
Acqua
Salsa di soia
Rosmarino

Mettete in una padella 3 parti uguali di olio evo, acqua e shoyu, in quantità pari a un dito in larghezza, e far scaldare.
Appoggiate delicatamente le fettine di seitan nella padella e fate cuocere da entrambi le parti. A metà cottura aggiungete qualche rametto di rosmarino e se vi piace un gusto più forte, anche uno spicchio di aglio.
L’arrosto morto sarà pronto quando il seitan avrà acquisito un bel colore caramello assorbendo tutto il liquido contenuto nella padella.
Servite caldo con una bella insalata verde fresca.

Il sapore sarà davvero quello dell’arrosto morto e i nostri amici carnivori non si accorgeranno che non è carne.