Carbonara segreta 

Standard

Noto che in questi giorni sul web siamo stati in molti a pubblicare ricette di carbonara veg. Mi chiedo cosa possa aver scatenato in noi il desiderio di questo piatto, forse il bel giallo caldo che ci ricorda l’estate che abbiamo intravisto e che ci ha scaldato cuore e anima? O forse che siamo tutti connessi sulla stessa lunghezza d’onda?😉
La mia nasce due sere fa dopo una lunga telefonata con una persona che pratica la legge di attrazione e ne conosce bene modalità e risultati. Lui parlava e le sue parole vibravano dentro di me espandendosi nei miei organi e infondendo loro fiducia. Credo che avrei potuto continuare ad ascoltarlo per ore..

A fine telefonata avevo la fame di un lupo che avesse corso per ore nel bosco, e poiché la sera stessa mi avevano omaggiato di un campione di pasta al mais senza glutine, ho deciso di farmi un piatto leggero ma nutriente.
Ingredienti per la carbonara:

Tofu affumicato

Panna di riso

Curcuma

Mix di spezie indiane

Olive nere essiccate
Mentre la pasta cuoceva ho preparato il sughetto in cinque minuti: ho versato la panna di riso in una padella antiaderente, aggiunto curcuma e spezie indiane, io uso un mix per ceci che compro al negozio multietnico ma qualsiasi masala mix va bene, e ho fatto rapprendere un po’. Ho tagliato il tofu a fettine e poi a striscette e l’ho aggiunto in padella. Dopo un po’ ho aggiunto anche una manciata di olive nere essiccate preparate dalla mia mamma e buonissimissime!

Al momento che la pasta è cotta restando bella al dente, l’ho tirata su con una schiumarola e l’ho saltata nel padellino con il sughetto, facendola rivestire dalla deliziosa cremina.

Mi sono servita subito cospargendo la superficie di finocchietto selvatico e parmigiano veg e mi sono leccata anche i baffi, gialli 😃

Goffredo, la prossima volta la mangiamo insieme qui nella casa torre. Grazie 🙏🏻

Annunci

Biscotto della salute

Standard

Biscotti di avena vegan e gluten free (tipo gran cereale)

Questa è una ricetta del blog Creando tra i fornelli che io ho modificato rendendola vegetale e glutenfree.

Poco dolci, senza glutine, energetici grazie all’avena, croccanti e friabili come un biscotto ai cereali che si rispetti!

Ingredienti:

220 gr fiocchi di avena mignon al naturale

80 gr farina di mais

50 gr farina di riso

50 gr amido di mais

120 gr di malto

80 gr di olio di semi di girasole

100 gr di mirtilli rossi essiccati

Latte vegetale q.b.

1 cucchiaino di cremor tartaro (lievito per dolci)

la punta di un cucchiaino di vaniglia pura

Scaglie di mandorle e pepe rosa macinato

Impastare tutto insieme e poiché vi verrà un ammasso un po’ appiccicoso, formare le delle polpettine che poi schiaccerete su un foglio di carta da forno. Se avrete optato per fiocchi di avena grandi, ricordatevi di metterne metà dose e se l’impasto fosse asciutto, aggiungete un po’ di latte vegetale, ma poco, altrimenti il biscotto non vi verrà croccante.

Decorare con mandorle a scaglie e pepe rosa (se piace) e infornare a 175 gradi per 10-15 minuti, finché non diventano belli dorati.

Ottimi per la colazione e se omettete i frutti, sono adatti per creare un biscotto da essere sbriciolato per la base di molte torte al cucchiaio, tipo il mio scheese cake.😃

13/03/2016 aggiornamento:

Ho provato a suddividere là quantità dei cereali in: fiocchi di avena, grano saraceno soffiato e miglio soffiato ed ho aggiunto 40 gr di farina di miglio. Ho poi suddiviso l’impasto in due parti, in una ho messo nocciole e cioccolato fondente spezzettato, l’altra coi mirtilli come sopra.

Ho ottenuto così una bella e vara scorta settimanale! 😉

01/03/2017 aggiornamento n.2

Ho aggiunto all’impasto 4/5 datteri togliendo il malto, ho aggiunto 1 cucchiaino di spirulina, 1 di maca, 1 di proteine della zucca, 1 di semi di canapa e ho dimezzato la dose di olio. Ho ottenuto così dei super biscotti energetici da studio che mi stanno dando tutta l’energia che necessito in questo momento pre-concorso! 💚💪🏽

P.S. Sembrano i biscotti di Hulk, li ho ribattezzati così, sono perfetti anche per i vostri bambini❤