Non stufato alla sangiovannese 

Standard

Certamente i sangiovannesi doc amanti della ciccia non saranno d’accordo, ma noi che non mangiamo carne e amiamo le spezie del Pratesi ci deliziamo così. 

Innanzitutto sappiate che lo stufato alla sangiovannese è un piatto della tradizione locale (San Giovanni Valdarno in provincia di Arezzo) fatto cuocere a lungo, almeno tre ore, con un battuto di cipolla, sedano, carota e soprattutto le spezie del Pratesi, antica drogheria di San Giovanni, la cui ricetta resta segreta. Tradizione vuole che si prepari nel periodo di carnevale, prima di entrare in quaresima, ma spesso lo preparano anche in estate, talmente ne sono ghiotti!

Noi lo facciamo utilizzando il seitan, dimezzando i tempi di cottura, sapendo bene che non dobbiamo abusarne, ma ogni tanto si può 😉

Dosi x 4 persone:

600 gr di seitan al naturale, del tipo sottovuoto o fatto in casa

Cipolla bianca, sedano, carota

Olio evo

brodo vegetale

Sale marino integrale 

Shoyu

Amido di mais

Fare un battuto con le verdure e intanto preparare un brodo vegetale facendo bollire un litro di acqua con cipolla, sedano, una patata, zenzero fresco, pepe e erbette aromatiche e un pizzico di sale marino integrale.

Mettere il battuto in una pentola con olio evo, far appassire un po’, aggiungere 1 cucchiaino di spezie, girare bene per far amalgamare, ed infine il seitan tagliato a pezzetti con le forbici.

Far rosolare il seitan e se si vuole rendere più saporito aggiungere un po’ di shoyu.

Aggiungere lentamente il brodo vegetale bollente e far cuocere per un’oretta. Alla fine addensare con 2 cucchiai di amido di mais disciolti in una tazzina di liquido di cottura. Far riposare un po’.

Servire caldo, non bollente con crostini di pane integrale tostato.

Buon appetito con lo stufato cruelty free ma buonissimo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...