Seitan rollè a sorpresa

Standard

Un rotolo di seitan con ripieno a sorpresa, nel senso che quando andrete a tagliarlo non saprete ancora come si saranno disposti gli ingredienti prescelti, visto la consistenza elastica del glutine e la lunga cottura in brodo. In ogni caso sarà un successo! E ci sarà qualche amica/o onnivoro, come la mia Teresa, che vi chiederà: “ma è carne!?”.

Ingredienti:
1 kg farina 0
Tofu
Salsa di soia (shoyu)
Frittata di cecìna
Brodo per la cottura del seitan
Olio evo

Per il seitan seguite la ricetta del basic e una volta ottenuta la palla di glutine nel vostro scola pasta, ponetela su una spianatoia e cercate di stenderla con un matterello. Fate in modo da non schiacciarlo troppo, deve restare alto almeno un cm perché altrimenti quando lo andrete ad affettare si disfarrá.
Frullate il tofu con della salsa di soia e un goccio di acqua, e tenetelo da parte.
Preparate una frittata di cecìna e disponetela sul seitan spianato.
Spalmate la superficie della “frittata” con il paté di tofu e adagiatevi delle foglie di basilico fresco.

Iniziate ad arrotolare tenendolo stretto e cercando di far aderire bene l’estremità finale alla superficie del rotolo. Chiudete i laterali piegandoli su se stessi ed avvolgetelo nella carta stagnola o in un canovaccio bagnato (io lo preferisco).
Cuocete nel brodo preparato secondo ricetta, per 40 minuti; rimuovete l’involucro e fate cuocere per altri 30 min.
Fare intiepidire il seitan nel suo brodo, scolatelo e tagliatelo a fette di mezzo cm.
Per consumarlo preparate la miscela ASO (acqua, salsa di soia, olio evo) e cuocetelo come descritto qui.
E.. ditemi, che sapore ha? 😉

Note: per evitare l’effetto che ho avuto io, ossia che si apriva tagliandolo, cercate di relegare il ripieno al centro e di chiudere il rotolo stringendo sempre bene, in modo che lo strato esterno di seitan intorno sia di di 2-3 cm.

Consiglio: per essere sicuri che non si apra in cottura, anziché avvolgerlo nella carta stagnola, potete legarlo a mo’ di roast-beef con dello spago o rete da cucina e cuocerlo direttamente naked per 60 minuti. Io lo avevo terminato, ma la prossima volta farò così! E posterò la foto 😉

20140727-122348-44628924.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...